Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.00 del 17 Settembre 2019

I lavoratori GMG e Campanella senza stipendio: protesta in consiglio regionale | Video

Managnaro: «Così non si può più andare avanti»

riparazioni navali
I lavoratori GMG e Campanella senza stipendio: protesta in consiglio regionale<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/riparazioni-navali-protesta-in-consiglio-da-parte-dei-lavoratori-gmg-e-campanella-2226.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>

Genova - I lavoratori GMG e Campanella delle Riparazioni Navali del Porto di Genova hanno raggiunto in corteo il Consiglio Regionale. I dipendenti, da tre mesi senza stipendio, dalla scorsa settimana hanno deciso di far partire uno sciopero a oltranza.

Incontro - I lavoratori dopo un presidio davanti alla sede del Consiglio hanno avuto un incontro con i capigruppo e gli assessori per fare il punto della situazione.

Lavoro - «Le due aziende, in grandi difficoltà economiche – ha spiegato Bruno Manganaro segretario generale Fiom Genova – non hanno rispettato l’accordo sindacale che prevedeva il rientro graduale delle spettanze nei confronti dei dipendenti ed oggi la situazione è fortemente critica. Nemmeno l'incontro in Prefettura, avvenuto in concomitanza con lo sciopero, è riuscito a sbloccare la situazione».

Vertice - Managanaro ha poi aggiunto: «Giovedì in Regione ci sarà un incontro con il presidente della Regione Giovanni Toti, l’Autorità Portuale e Confindustria per cercare di mettere la parola fine a una situazione ormai inaccettabile».

Martedì 14 maggio 2019 alle 11:45:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

14/05/2019 - Riparazioni Navali, protesta in consiglio da parte dei lavoratori GMG e Campanella



Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News