Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 22.00 del 24 Giugno 2019

Carlo Felice, dalla Legge Bray arrivano 5 milioni di Euro

Cavo e Piciocchi: «Può partire la fase di consolidamento e di rilancio del Teatro»

consolidamento
Carlo Felice, dalla Legge Bray arrivano 5 milioni di Euro

Genova - Dalla Legge Bray arrivano i rimanenti 5 milioni e 200mila Euro per il Carlo Felice: sono state sbloccati gli ultimi finanziamenti per il risanamento e il rilancio del Teatro genovese. L’annuncio è arrivato da parte del Comune, Regione Liguria e Carlo Felice.

Fondi - La Legge Bray prevedeva lo stanziamento di 13 milioni: 7 erano già stati erogati e impiegati per regolarizzare la posizione della Fondazione del teatro verso l'Agenzia delle Entrate. Ora arriveranno i rimanenti 5,2 milioni.

Rilancio - «La firma del decreto è una svolta che chiude l'iter intrapreso per il Teatro dagli Enti locali che si erano adoperati per lo sblocco che non era scontato - dicono gli assessori regionale e comunale Ilaria Cavo e Pietro Piciocchi - La fase uno è chiusa. Da oggi può partire la fase due di consolidamento e di rilancio del Teatro».

Venerdì 17 maggio 2019 alle 19:15:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News