Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.00 del 15 Settembre 2019

Festa della Bandiera, il 23 aprile Genova si tinge di bianco e rosso: migliaia i vessilli distribuiti gratuitamente

La festa della "genovesità"
Festa della Bandiera, il 23 aprile Genova si tinge di bianco e rosso: migliaia i vessilli distribuiti gratuitamente

Genova - Per la prima volta il prossimo 23 aprile - il giorno di San Giorgio - festeggerà la Festa della Bandiera. Grazie anche a una mozione approvata in Consiglio comunale lo scorso gennaio, questo sarà il primo anno in cui Genova si tingerà totalmente dei suoi colori per celebrare la propria festa: e secondo il Sindaco Marco Bucci «Sarà uno spettacolo vedere Genova tutta bianca e rossa».

La festa - Già questa domenica in occasione del derby della Lanterna, tutti i giocatori di Genoa e Sampdoria entreranno in campo con una speciale maglietta, su cui è stata stampato un richiamo alla bandiera genovese. Prima di loro, il Ferraris sarà attraversato da alcuni bambini, che anticiperanno i giocatori portando con sé un bandierone di 5×4 metri.
«A partire da lunedì 15» spiegano gli assessori al Commercio e alla Cultura Paola Bordilli e Barbara Grosso «cominceremo a vedere una città "bianco-rossa"». «Per l'occasione» afferma l'assessore Bordilli «faremo in modo che i commercianti ricevano dal Comune più di 15mila bandiere (50×70 cm), mentre i volontari dell'Associazione nazionale Alpini (sezione di Genova) le distribuiranno ai cittadini nei mercati e presso gli uffici IAT di via Garibaldi e del Porto Antico, per far sì che tutti possiamo far vedere la nostra "genovesità". Tutto questo il 23 ci ricorderà quello che è l'orgoglio della nostra città. Quel giorno suoneranno anche le bande della città, per far vedere come ogni zona vive e sa di far parte di una Genova meravigliosa».

Celebrazioni - «Promuovere quella che è la base della genovesità, quello su cui si fondano le nostre radici: questo è il vero messaggio che vogliamo lanciare con questa festa» prosegue l'assessore Grosso, «perché la Festa della Bandiera è stata voluta per celebrare la nostra storia». Le celebrazioni partiranno alle 16.30 di martedì 23 aprile a Palazzo Ducale con consegna del Grifo di Genova, ma già da lunedì 15 le bandiere saranno distribuite gratuitamente in tutta la città. «La bandiera di Genova ha un forte significato di unità, che i genovesi hanno mostrato giorno dopo giorno a seguito di Ponte Morandi: è bello che la città voglia dimostrarlo anche con una festa concreta, con cui tutti vogliamo mandare un messaggio di coesione» racconta il sindaco, che invita inoltre tutta la cittadinanza a prendere la bandiera e a «esporla fuori dalla vostra finestra. Fatelo anche se non vivete nel centro storico e non a nella zona dove passerà il corteo: la bandiera è un simbolo di coesione per tutta la città».

Venerdì 12 aprile 2019 alle 11:55:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News