Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.00 del 22 Settembre 2019

Un weekend con "Chiese in Musica"

Torna l'appuntamento con la rassegna che abbina la suggestione della musica alla bellezza architettonica del centro storico

Un weekend con `Chiese in Musica`

Genova - La stagione 2019 di “Chiese in musica” propone un weekend ricco di concerti gratuiti, che spaziano dal sacro al classico, dalla lirica al cantautoriale.

Si comincia sabato 18 maggio alle ore 15,00 nella Chiesa di San Luca, con l’esibizione della soprano Antonella Fontana accompagnata dal suo Ensemble d’Archi.

Sempre sabato, alle ore 21, 00, la Chiesa del Gesù ospiterà il concerto di Luca Ferrari, organista co-titolare della Cattedrale di Genova, che accompagnerà i solisti lirici Nicola Belotti tenore, Graziella Scovazzo soprano, Lorena Bottaro mezzosoprano, Giulia Medicina mezzosoprano, Stefano Madeddu baritono.

Domenica 19 maggio alle ore 15, 00 “Chiese in Musica” si sposta nello scenografico Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi.

Il pomeriggio musicale sarà aperto dal Coro Brinella, tutto al femminile, e si concluderà con il Coro Quattro Canti: entrambi si esibiscono in un repertorio cantautorale e internazionale, da sempre molto gradito dal pubblico.

Oltre i due cori, troveranno spazio parecchi solisti della scena lirica genovese: Graziella Scovazzo soprano, Giulia Medicina mezzosoprano, Claudio Ivaldi tenore, Stefano Madeddu, baritono accompagnati al piano da Bruno Medicina. E ancora, Alexandra Ivchenko soprano, Giulia Medicina mezzosoprano, sempre con il Maestro Medicina al pianoforte.

«“Chiese in musica” – sostiene l’assessore al turismo del Comune di Genova – è una proposta vincente, perché incontra pienamente le esigenze di chi ama un tipo di ascolto della musica particolare e raffinato, abbinando la bellezza delle composizioni a quella degli interni delle Chiese del Centro città. In ogni edizione l’iniziativa cresce e diventa più qualificata, soprattutto grazie alle realtà musicali genovesi che si sono lanciate con entusiasmo nella partecipazione a un momento che rende un servizio alla bellezza della nostra Genova. Questa vetrina speciale è in particolare dedicata a chi lavora con la musica con impegno e passione, professionisti con i quali il Comune di Genova è onorato di collaborare».

Venerdì 17 maggio 2019 alle 10:40:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News