Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.30 del 16 Settembre 2019

«Non condivido la linea del governo e le scelte sanitarie della giunta»

Il consigliere regionale De Paoli lascia la Lega dopo mesi di idiosincrasie con un breve discorso in consiglio regionale

addio al carroccio
«Non condivido la linea del governo e le scelte sanitarie della giunta»

Genova - Giovanni De Paoli molla la Lega. L'ormai ex esponente del Carroccio ha deciso di rompere con i salviniani annunciando la sua scelta oggi in consiglio regionale, dove siede dal 2015.

Motivo - «Non condivido la linea politica di questo governo - ha spiegato -, non condivido certe scelte fate in sanità da questa giunta, l'arroganza con cui esponenti della Lega trattano le istituzioni democratiche che non la pensano come loro sventolando rosari e Vangeli vari. Non sopporto più le angherie che questa Lega esercita quotidianamente nei miei confronti. Lascio questo partito se ancora di partito si possa parlare e per il momento aderisco al gruppo misto. Garantirò il mio voto a questa maggioranza soprattutto per il rispetto e l'amicizia che mi lega al grande presidente Giovanni Toti».

Martedì 21 maggio 2019 alle 12:15:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News