Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 09.15 del 21 Ottobre 2019

Il Genoa mantiene la A: contro la Fiorentina bastava un pari e così è stato

Decisiva la sconfitta dell'Empoli contro l'Inter

sofferenza finita
Il Genoa mantiene la A: contro la Fiorentina bastava un pari e così è stato

Genova - Il Genoa resta in serie A grazie al ko dell’Empoli a Milano contro l’Inter: i rossoblu pareggiano 0-0 contro la Fiorentina in una sfida senza emozioni.

Primo Tempo - Prandelli si affida al 3-5-2 con Pandev-Kouamè in attacco mentre a centrocampo con Pereira e Criscito sugli esterni in mezzo al campo Bessa, Veloso e Radovanovic. La prima occasione è della Fiorentina con Chiesa ma Radu è attento e fa sua la sfera. I padroni di casa tengono il possesso palla senza però rendersi più pericolosi e rischiando al 34’ di andare sotto se Lafont d’istinto non interviene su una punizione battuta da Veloso. Un minuto dopo ci pensa Criscito ma il suo tiro termina alto. Nell’unico minuto di recupero Muriel dall’area di rigore calcia e la difesa del Genoa manda in corner.

Secondo Tempo - Nella ripresa le emozioni sono veramente pochissime, l’orecchio è a San Siro con l’Empoli che va sotto, poi dopo il rigore sbagliato da Icardi pareggia e poi va nuovamente sotto grazie a Nainggolan. Da questo momento a Firenze non si gioca più e al 49’ Orsato fischia la fine. Nel settore degli oltre 2500 tifosi del Genoa esplode la gioia per un campionato di sofferenza chiuso all’ultima giornata.

Domenica 26 maggio 2019 alle 22:50:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News