Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 11.20 del 27 Giugno 2019

Stadio Ferraris, 90 anni di concessione a Genoa e Samp: ma non sarà troppo? | Video

Interrogazione presentata da Fabio Ceraudo del M5S a cui ha risposto l'assessore Pietro Piciocchi

impianto da rivalutare
Stadio Ferraris, 90 anni di concessione a Genoa e Samp: ma non sarà troppo?<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/stadio-ferraris-90-anni-di-concessione-a-genoa-e-samp-ma-non-sara-troppo-2221.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>

Genova - La possibile concessione dello stadio Ferraris a Genoa e Sampdoria per 90 anni è arrivata a Palazzo Tursi con un’interrogazione presentata dal consigliere comunale del M5S Fabio Ceraudo.

Preoccupazioni - «Ad oggi ci troviamo con un debito della “Luigi Ferraris srl” nei confronti del Comune di ben 987 mila Euro, dalla quale sono esclusi 150 mila Euro del 2019. A questi punti riteniamo azzardata l’eventuale concessione di circa 90 anni alle due società che non hanno ottemperato ai propri obblighi finanziari nei confronti della comunità».

Attenzione - Pietro Piciocchi, assessore al Bilancio ha ribadito un concetto: «Questa amministrazione ha ripreso una situazione relativa allo stadio e alla sua gestione dopo anni di poca attenzione. Abbiamo definito un accordo per il rientro del debito e ad oggi è stato rispettato. Da parte delle società è stato presentato un progetto per riqualificare l’impianto secondo la “legge stadi” che rappresenta una disciplina voluta dal nostro legislatore: questa prevede una concessione di 90 anni che dipende dalla tipologia degli interventi e dall’entità degli investimenti che poi finiranno all’attenzione di questa amministrazione».

Martedì 7 maggio 2019 alle 16:00:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

07/05/2019 - Stadio Ferraris, 90 anni di concessione a Genoa e Samp: ma non sarà troppo?



Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News