Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.15 del 25 Giugno 2019

Un mese al 20° Galà delle Stelle nello Sport: stop alle votazioni il 3 maggio

Un mese al 20° Galà delle Stelle nello Sport: stop alle votazioni il 3 maggio

Genova - Manca esattamente un mese al 20° Galà delle Stelle nello Sport. L’appuntamento con la Notte degli Oscar dello Sport in Liguria è fissato per venerdì 24 maggio 2019 con possibilità già da oggi di prenotare il proprio posto in sala scrivendo a MailScanner ha rilevato un possibile tentativo di frode proveniente da "c0103183m.promo.it" info@stellenellosport.com o telefonando allo 010.3626961. Sul palco della sala Grecale dei Magazzini del Cotone, al Porto Antico, saliranno atleti e società “eletti” dal pubblico ligure. Il “referendum”, lanciato lunedì 18 febbraio 2019 in occasione della presentazione della 20a edizione di Stelle nello Sport, si chiuderà venerdì 3 maggio, data di uscita dell’ultimo coupon sul Secolo XIX. Esattamente tra 10 giorni.

Nella categoria Rossoblucerchiato dell’Anno, abbinata al Trofeo EcoEridania, testa a testa tra il blucerchiato Fabio Quagliarella e il rossoblù Domenico Criscito. Entrambi sono vicini alla boa dei 4000 voti, inseguiti da Joachim Andersen (Sampdoria) e Goran Pandev (Genoa). Appare una volata a quattro la categoria Big Maschile-Trofeo Erg. Daniel Buonarrivo, campione nazionale di Danza Sportiva, precede momentaneamente il motociclista Niccolò Canepa e il nuotatore special Marco Basso (Eunike). La vittoria di Montecarlo scatena l’entusiasmo dei sostenitori di Fabio Fognini, risalito sino al quarto posto. Cinque atlete piuttosto vicine nella categoria Big Femminile-Trofeo Villa Montallegro. La campionessa mondiale di spada Mara Navarria guadagna la vetta con stretto margine su Chiara Bruzzese (Semplicemente Danza Savona), Luminosa Bogliolo (CUS Genova Atletica) e Nikole Marangoni (Marnikca Santa Sabina). In corsa anche la pallanuotista Giulia Emmolo, vicecampionessa olimpica in forza al Rapallo.

Nella corsa all’elezione dello sportivo Junior dell’anno, il leader è il tennista Lorenzo Musetti: tra lui e il pallavolista Luca Porro(Colombo Volley Genova), nel Trofeo Cambiaso Risso si inserisce Alessandro Benini(Pallamano Ventimiglia), con il ciclista Dario Cherchi (Bici Camogli) al quarto posto. Si avvicina ai 3000 voti, nel Trofeo Zentiva, la nuotatrice Camilla Simicich (GenovaNuoto): lotta apertissima per la seconda e terza posizione con il coinvolgimento della cestista Matilde Pini (Basket Pegli), la trialista Alex Brancati (Motoclub La Guardia), la pattinatrice Gaia Tedeschi (Pattinatori Savonesi), la ginnasta Alice d’Amato (Brixia Brescia) e la sciatrice Elisa Pagani (Imperia Sci 2004). Importante balzo in avanti nella categoria Green per Matteo Russi, portacolori dell’Imperia Sci 2004, nel Trofeo Ansaldo Energia. La sfida per il podio coinvolge anche il velista Alessio Cindolo (YCI), Matthew Cavazzuti (Lanterna Taekwondo), Federico Fucile(Pallamano Ventimiglia) e Aurora Pessagno(PGS Auxilium).

Sono ben 18 le società sopra i 1000 voti, tutte desiderose di diventare una delle 10 Regine del Trofeo Azimut Global Advisory. Podio “virtuale”, a 10 giorni dalla chiusura delle urne, composto dall’attuale leader CUS Genova Pallavolo, dalla Ginnastica Rubattino e dalla PGS Auxilium.

Mercoledì 24 aprile 2019 alle 14:15:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News