Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.35 del 14 Novembre 2019

Parchi di Nervi, Guardie Zoofile diffidate dai padroni di cani: un esposto potrebbe portarli in Tribunale

La polemica continua
Parchi di Nervi, Guardie Zoofile diffidate dai padroni di cani: un esposto potrebbe portarli in Tribunale

Levante - Nei mesi scorsi la polemica che ha visto coinvolte le Guardie Zoofile dei Parchi di Nervi e alcuni padroni di cani inadempienti è finita sotto gli occhi di tutti. Questi ultimi però ora rischiano grosso: la tanto criticata diffida ai primi - firmata da circa 300 avventori dei Parchi "scontenti" dell'operato delle Guardie Zoofile, i quali avevano per l'appunto richiesto che le stesse si limitassero ad adottare un comportamento più "permissivo" nei loro confronti - rischia infatti di finire in tribunale.

La questione - Sarebbero state le stesse Guardie a presentare a loro volta un esposto alla Magistratura per chiedere di indagare sulla lettera in questione, quella lo scorso aprile al Municipio IX Levante e sulla relativa raccolta firme. A quanto pare, infatti, il sospetto è che la maggior parte dei firmatari sarebbe stata "traviata" da alcuni proprietari di cani scontenti dell'operato delle Guardie Zoofile, preposte al controllo dei Parchi per far rispettare loro l'ordine e le regole del vivere civile: una sorta di ripicca mal architettata, insomma. Peccato solo che ora la questione rischia di passare dalle parole ai fatti: o meglio, dai Parchi al Tribunale.

Venerdì 5 luglio 2019 alle 10:30:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News