Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.35 del 18 Novembre 2019

Taglio del nastro a Rapallo per tappa Enel Energia Tour

Taglio del nastro a Rapallo per tappa Enel Energia Tour

Levante - "Da sempre Enel Energia è impegnata in iniziative sul territorio per promuovere le eccellenze e i valori del Paese. Oggi arriva a Rapallo e sarà per noi l'occasione per condividere con i cittadini tutta una serie di manifestazioni ed eventi che si svolgeranno qua in piazza, presso il nostro spazio Enel di via Mameli e attraverso i canali social". Così all'Adnkronos Giuseppe Acquaviva, Responsabile Enel per il mercato di Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta, a margine del taglio del nastro dell'evento dell’Enel Energia Tour, l'iniziativa itinerante di Enel che ha fatto tappa a Rapallo, nel levante di Genova.

Insieme al suo truck, in un viaggio in 50 località italiane iniziato ad aprile per concludersi il 22 novembre prossimo, il tour di Enel è approdato in piazzale Escrivà, proprio accanto al Teatro delle Clarisse della cittadina rivierasca ligure, per la tappa numero 12 e una due giorni di appuntamenti che coinvolgeranno il pubblico, i cittadini e i turisti di Rapallo.

Il tour è nato per promuovere le eccellenze e i valori del territorio in contatto diretto con le comunità locali. "E' un viaggio - sottolinea Acquaviva - che oggi fa tappa in Liguria ma proseguirà anche in Piemonte e in tutte le altre regioni che fino ad oggi non sono state toccate. E' volto a scoprire le bellezze, i paesaggi di questo splendido Paese e a raccontarci anche come azienda, a raccontare ai nostri clienti le soluzioni commerciali che siamo in grado di offrire, sia ad aziende che a famiglie, sia per quanto riguarda le forniture di energia elettrica, gas, sia per le soluzioni di efficienza energetica, i prodotti e la mobilità elettrica. Per noi quindi è un momento per coniugare le bellezze di questo viaggio con il racconto di quello che la nostra azienda è in grado di proporre".

Al taglio del nastro oltre ai rappresentanti del Gruppo anche il sindaco di Rapallo, Carlo Bagnasco. Dalle 18 il truck di Enel Energia è aperto al pubblico per incontrare con uno 'show' i cittadini: sul camion, ingredienti alla mano, si realizzerà il pesto che poi gli stessi abitanti di Rapallo saranno chiamati ad assaggiare e valutare. Dalle 21 si passerà poi alla musica, con i Buio Pesto, nota band locale, impegnati in uno spettacolo musicale.

"In Enel - ricorda Giuseppe Acquaviva, parlando della scelta di approdare a Rapallo per una tappa del tour - uno dei sentimenti è quello di vicinanza alla popolazione, dopo gli eventi tragici dei mesi scorsi essere in Liguria e a Rapallo era un'occasione per stare vicini al territorio".

"La Liguria - conclude - è fondamentale nella nostra strategia commerciale, oggi sono presenti in piazza con noi anche i titolari del nostro spazio Enel di via Mameli (a Rapallo) che è un altro punto d'incontro che mettiamo a disposizione dei cittadini. Ci sono tutta una serie di spazi Enel già aperti e di prossima apertura che faranno in modo che in maniera sempre più capillare Enel Energia sia presente e possa garantire i propri servizi".

In collaborazione con Adnkronos.

Mercoledì 28 agosto 2019 alle 11:23:21
contenuto sponsorizzato
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News