Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.50 del 27 Giugno 2019

Nel 2018 in Liguria raccolti 230mila chili di pile

Nel 2018 in Liguria raccolti 230mila chili di pile

Liguria - «Nel 2018 in Liguria sono stati raccolti 229.868 kg di pile e accumulatori portatili esausti, di cui 135.857 kg con i ritiri gestiti dal CDCNPA-Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori e 94.010 kg di raccolta volontaria. La raccolta contabilizzata dal CDCNPA, infatti, ha due origini: la prima è la raccolta effettuata dai Consorziati presso le strutture e i soggetti abilitati e iscritti al CDCNPA, la seconda, cosiddetta volontaria, riguarda i servizi di raccolta professionali che gli stessi Consorziati erogano in modo autonomo ad altri soggetti detentori di rifiuti. In Liguria è presente una rete di 251 luoghi di raccolta»: è emerso nel Rapporto del Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori (CDCNPA), una fotografia dell?andamento della raccolta e della corretta gestione delle pile e accumulatori portatili, industriali e per veicoli a livello nazionale e regionale.

I numeri della raccolta in Italia - Nonostante le batterie nuove immesse sul mercato nel 2018 siano leggermente diminuite rispetto al 2017, la raccolta di pile e accumulatori portatili esausti è aumentata del 10%. Questo ha determinato un aumento del tasso di raccolta, ossia del rapporto tra rifiuti avviati al recupero e pile e accumulatori venduti, che è passato dal 37% al 43%, appena al di sotto dell?obiettivo europeo. Sono stati avviati a recupero, infatti, 10.432.410 kg di rifiuti di pile e accumulatori portatili. La suddivisione regionale della raccolta proveniente dai ritiri gestiti dal CDCNPA (quindi esclusa la raccolta volontaria che rappresenta circa la metà del totale) mantiene una forte predominanza delle regioni del Nord che da sole raccolgono 3.349.161 kg. L?area Centro supera il milione di kg ma nel 2018 ha registrato un incremento di circa il 20%, il Sud e le isole si fermano sotto il mezzo milione di kg. Il sistema coordinato dal CDCNPA nel 2018 ha raccolto, poi, 183.794 tonnellate di accumulatori industriali e per veicoli con un aumento del 2,4% rispetto all?anno precedente.

Domenica 19 maggio 2019 alle 20:00:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News