Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 13.30 del 17 Settembre 2019

Taekwondo, a Riccione gli atleti liguri vanno a medaglia e preparano la coppa Italia

Taekwondo, a Riccione gli atleti liguri vanno a medaglia e preparano la coppa Italia

Liguria - Un altro weekend di gare per il taekwondo ligure, impegnato nel weekend a Riccione, in occasione dell'Open di combattimento, evento di cartello nel calendario agonistico italiano ed internazionale. Oltre 1.400 gli atleti, provenienti da tutta Italia oltre che da San Marino, Israele, Moldavia, Svizzera e Austria, che hanno affollato il PlayHall combattendo su ben 10 tatami. Un contesto altamente competitivo, che è servito ai tanti liguri impegnati anche per testare il proprio stato di forma in vista dell'imminente coppa Italia, che si disputerà al Foro Italico di Roma il prossimo e 11 giugno. In quest'ottica, la squadra ligure può sorridere per l'ottima prestazione offerta da due delle sue maggiori speranze di medaglia, gli under 15 Matthew Cavazzuti e Giulia Benvenuto.



Cavazzuti, già oro nel 2018, conferma dunque il suo particolare feeling con questa competizione e fa felice il suo maestro Fabrizio Terrile e la Lanterna Taekwondo, che può sorridere anche grazie alle medaglie d'oro di Miroslav Monaldi e Anna Fossaceca, che si aggiungono a tre argenti (Simone Effori, Rachele Pinna, Stefano Maggiolo).

Sorrisi anche per Andrea Marcato, maestro della Polisportiva Città dei Ragazzi e di Giulia Benvenuto. Per i suoi colori, infatti, arrivano anche altri due ori, con le sorelle Samanda e Anisa Salla. Argento per Fabio Cavaliere, Giulia Olcese e Gabriele Queirolo, anche questi ultimi alfieri liguri a Roma. Medaglia di bronzo per Leonardo Manzone, Giovanni Naselli e Carola Ierardi, che sarà impegnata il 18 maggio ai campionati nazionali universitari a L'Aquila. Un oro anche per l'Athletic School Tigullio: il maestro Brizzolara ottiene un oro con Alice Corpa e brinda ai bronzi di Elisa Garibaldi e Simone Suma

Da Savona l'Olimpia festeggia gli argenti di Alice Manca e Paolo Giuliano, oltre al bronzo di Alessandro Cursano , Nicole Garrone, Martina Milioti e Luca Gualdi.

Un argento (Pietro Grassi) e due bronzi (Pietro e Luca Mastorci) per la Black Shark del maestro Roberi. La Dojang del maestro Curto rientra a casa da Riccione con due bronzi con Sarah Aprile e Beatrice Bombaci. Un bronzo, infine, per la Scuola Taekwondo Genova, che fa felice il maestro Fugazza con Martina Fantoni, e per lo Sport Village, grazie a Emanuele Penniello, costretto al ritiro in semifinale per un infortunio alla mano sinistra.

Lunedì 13 maggio 2019 alle 17:20:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News