Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.00 del 16 Novembre 2019

Villa Scassi, ascensore ancora chiuso. I dubbi della Lega: «Se riaprirà? È un vero terno al lotto»

"I cittadini sono stanchi"
Villa Scassi, ascensore ancora chiuso. I dubbi della Lega: «Se riaprirà? È un vero terno al lotto»

Sampierdarena - L'ascensore di Villa Scassi torna a far parlare di sé, e lo fa per il motivo più sbagliato: aperto da decisamente poco tempo, risulta infatti chiuso (da davvero troppo). La cittadinanza tutta chiede risposte, ed è il capogruppo della Lega in consiglio comunale Lorella Fontana a farsi portavoce di questo disagio.

La question - «Chiaramente non imputo nessuna colpa all'assessore Balleari» afferma Fontana «ma è indubbio a questo punto che un problema ci sia e che vada anche risolto al più presto. La società deputata alla manutenzione dell'ascensore continua a riferirgli notizie di carattere tecnico, ma questa struttura è un vero e proprio terno al lotto». «Non si sa né se la struttura comincerà a funzionare né tantomeno come o quando» continua il consigliere, che non usa mezzi termini: «I cittadini di Sampierdarena e di Genova tutta sono scontenti e chiedono notizie. Se il servizio non dovesse essere garantito al più presto, starà anzitutto all'amministrazione chiedere i danni alla ditta che ha svolto - o, meglio, non ha svolto i lavori - e poi impegnarsi perché il ripristino possa avvenire al più presto. L'assessorato alla Mobilità dovrà dunque muoversi per prendere provvedimenti seri: in caso contrario saremo noi a suggerirglieli».

Martedì 11 dicembre 2018 alle 17:30:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News