Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.00 del 22 Settembre 2019

Prato, ripristinato il capolinea della linea 14

Prato, ripristinato il capolinea della linea 14

Val Bisagno - «Rimane al centro dell' attenzione il trasporto pubblico in Valbisagno: come più volte sottolineato dal Municipio, occorre pensare seriamente, nel lungo periodo, ad un trasporto su sede propria che possa garantire alla vallata (vista la sua lunghezza e la sua continuità con l'entroterra metropolitano) un servizio veloce e efficiente. Attualmente, tuttavia, i cittadini hanno bisogno di risposte concrete e veloci per migliorare il servizio in essere».

«Il Municipio Media Valbisagno aveva proposto all'amministrazione comunale, tramite una sua mozione approvata in consiglio, di ripristinare il vecchio percorso della linea 14, con capilinea a Prato e a De Ferrari. In un primo tempo l'Assessorato Comunale alla Mobilità aveva ipotizzato l'istituzione di una navetta circolare tra Molassana e Prato, ma successivamente ha dimostrato di tenere conto dell'indicazione del Municipio, attraverso due ipotesi, una delle quali rispecchia in parte la mozione votata in Municipio nel Giugno 2018, ovvero il ripristino del 14 fino a Prato».

Il presidente del Municipio Roberto D'Avolio e l'Assessore Lucina Torretta commentano così il risultato ottenuto: «Siamo soddisfatti del lavoro svolto dalla municipalità che, grazie anche al sostegno dei cittadini, ha ottenuto un buon risultato riuscendo ad ottenere il prolungamento del percorso della linea 14. Riteniamo questa la scelta più logica e funzionale per provare a migliorare l'attuale servizio di trasporto pubblico. Prato è ancora Comune di Genova e merita di essere servito come ogni altro quartiere della Vallata. Rimane ancora molto da fare per trasformare radicalmente il trasporto in Valbisagno, tuttavia questo è un segnale importante, che va nella direzione sperata. Da parte del Municipio c'è l'impegno a monitorare le frequenze e gli sviluppi del nuovo servizio offerto».

Martedì 19 febbraio 2019 alle 10:00:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News