Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 13.00 del 21 Ottobre 2019

Ex Morandi, arriva lo studio della Nasa: «Deformazioni dal 2015, il disastro si poteva evitare»

Il report
Ex Morandi, arriva lo studio della Nasa: «Deformazioni dal 2015, il disastro si poteva evitare»

Val Polcevera - Uno studio inviato alla Procura di Genova dal Jet propulsion laboratory di Pasadena ha riscontrato come la struttura di Ponte Morandi abbia iniziato a deformarsi in modo significativo già a partire dal 2015: nei mesi immediatamente precedenti al crollo questa deformazione si sarebbe, dunque, solo accentuata a causa di un importante aumento del movimento, ma il declino avrebbe avuto inizio ben prima. Un dato agghiacciante.

Il report - Il "precursore deformativo del Morandi" è stato identificato elaborando le immagini del satellite attraverso una metodologia specifica, con la quale la Nasa è riuscita a studiare l’evoluzione del Ponte. Un report davvero spaventoso, ma al cui interno si legge una cosa ancor più agghiacciante: stando ai dati raccolti, infatti, se uno studio simile fosse stato avviato prima e i suoi risultati sfruttati per lanciare un allarme, molto probabilmente la tragedia dello scorso 14 agosto 2018 avrebbe potuto essere evitata.

Domenica 11 agosto 2019 alle 16:00:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News