Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.30 del 16 Settembre 2019

Nuovo ponte, per la ricostruzione presente anche una ditta di Udine

Si tratta della I.CO.P che ha vinto l'appalto per il lotto di levante

16 aprile i lavori
Nuovo ponte, per la ricostruzione presente anche una ditta di Udine

Val Polcevera - Ci sarà anche un’azienda di Udine, la I.CO.P. Spa a ricostruire il nuovo ponte di Genova: l’impresa, si è inserita nella cordata pubblico-privata formata da Salini Impregilo, Fincantieri e Italferr che ha ottenuto l'affidamento del cantiere.

Appalto - «La I.CO.P. Spa ha vinto l'appalto per il lotto di Levante, per un importo complessivo di circa 3,4 milioni per un totale di 5.120 metri lineari di pali trivellati – ha dichiarato il vicepresidente e consigliere delegato Piero Petrucco - I lavori inizieranno il 16 aprile e le opere fondazionali dovranno essere completate entro la metà di settembre. Nell'esecuzione delle opere saranno coinvolte circa 50 persone tra tecnici, maestranze specializzate e qualificate, impegnate 6 giorni su 7 e 24 ore su 24 per poter garantire il rispetto dei tempi richiesti e permettere l'apertura al traffico dell'opera il prossimo 20 aprile 2020».

Produzione - Oggi l'azienda conta oltre 350 addetti, impegnati in varie commesse in Italia e all'estero - fra cui il progetto della metropolitana parigina Grand Paris Express Ligne 15 e 16 e l'estensione della metropolitana di Copenaghen - che realizzano una produzione media annua superiore a 100 milioni di Euro.

Sabato 13 aprile 2019 alle 13:15:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News