Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 13.00 del 21 Ottobre 2019

Ponte per Genova, Ansaldo Energia: «A disposizione gli spazi per le pile del viadotto»

Ponte per Genova, Ansaldo Energia: «A disposizione gli spazi per le pile del viadotto»

Val Polcevera - Ansaldo Energia ha messo a disposizione la banchina Polcevera lato ponente, grazie anche alla collaborazione con Arcelor Mittal, e i propri spazi per ricevere via mare e stoccare temporaneamente nove carichi di conci impalcati e pile del nuovo ponte. Questi carichi arriveranno a Genova tra giugno e novembre 2019 e diventeranno, su gomma, oltre sessanta trasporti eccezionali.

Soluzione - «La scelta di usare la banchina di Ansaldo Energia rappresenta la soluzione più pratica e meno impattante sulla città. Qualsiasi altra soluzione, dal porto commerciale all’area di cantiere, sarebbe stata più costosa e avrebbe certamente causato notevoli ripercussioni alla viabilità cittadina. Un ringraziamento particolare va indirizzato all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale per aver autorizzato l’azienda a effettuare questo tipo di attività, ben diverso dai consueti imbarchi di turbine e di componenti per le centrali elettriche».

Tecnologia - «Ricordiamo infatti che lo stabilimento di Ansaldo Energia di Genova Cornigliano, inaugurato due anni fa, insieme alle due banchine - una propria per l’attracco di chiatte ro-ro e una in couso con Accelor Mittal per l’attracco di navi - è stato indispensabile per adeguare le capacità produttive dell’azienda alla realizzazione delle macchine di tecnologia di derivazione Alstom, acquisite nel 2016. L’assemblaggio finale di queste macchine, che arrivano pesare anche oltre 500 tonnellate, avviene proprio nello stabilimento di Cornigliano e da qui vengono caricate su nave per raggiungere qualsiasi destinazione».

Infrastruttura - «In particolare, Ansaldo Energia ha investito oltre un milione di euro per rendere fruibile la banchina: questo investimento si rivela oggi ancora più strategico per la nostra comunità. Ansaldo Energia prosegue nel proficuo rapporto di collaborazione con le istituzioni e con tutti gli attori coinvolti per contribuire al più presto a ridare alla città e al Paese la nuova infrastruttura».

Venerdì 28 giugno 2019 alle 15:30:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News